Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany

Ciak si Gira: gli Occhiali da Sole Iconici indossati nei Film Storici

Gli occhiali da sole sono da sempre l’accessorio indiscusso per rockstar, dive platinate e personaggi famosi. Nel mondo del cinema, è facile ricordare dei modelli iconici indossati dai personaggi e dagli attori in film che ci hanno fatto sognare e battere il cuore. Prima fra tutti, la diva per eccellenza, l’elegante Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, è rimasta alla storia e nell’immaginario comune per il suo classico tubino nero fasciante, i guanti lunghissimi, l’allure elegante e un paio di occhiali neri oversize: siamo nei primissimi anni ’60, quindi per replicare questo stile è necessario optare per forme vintage, montature grosse e arrotondate, lenti fumè.
Colazione da Tiffany

Colazione da Tiffany

Sempre negli anni Sessanta, venne girato il mitico film Lolita, ispirato dal romanzo di Vladimir Nabokov. Lei, la perturbante protagonista del film, indossa spesso un paio di occhiali a cuore rossi, che sono diventati il simbolo di un’adolescenza accattivante e spregiudicata: questo modello ha ispirato poi uno dei più grandi stilisti italiani, Moschino.
Lolita

Lolita

Spostiamoci negli anni ’80, simbolo della moda più stravagante e dell’uso eccessivo di accessori, e precisamente nel 1985, nel film che ha lanciato la rockstar Madonna: in Cercasi Susan Disperatamente, la cantante inforca con determinazione un paio di occhiali da sole dalla forma geometrica, tipica dello stile di quegli anni, dalle lenti completamente nere.
Fight Club

Fight Club

Spostandoci nel tempo, e precisamente nel 1999, venne girato il mitico film Fight Club, un’onirico omaggio al genio dello scrittore Palahniuck, che tratta di una misteriosa società di combattenti: tra i personaggi, impossibile dimenticare il ruolo di Tyler Durden, personificato da Brad Pitt, e della inquietante e tenebrosa Marla Singer, interpretato da Helena Bonham Carter. Tyler Durden indossa un paio di occhiali da sole molto di impatto, dalla forma squadrata, montatura in acciaio e lenti sulle tinte del rosso: Marla Singer, invece, porta con disinvoltura delle lenti enormi, completamente nere, che coprono gran parte del volto, aumentando il senso di mistero.
nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher air max tn pas cher air max tn pas cher air max tn pas cher scarpe hogan outlet scarpe hogan outlet scarpe hogan outlet scarpe hogan outlet scarpe hogan outlet scarpe hogan outlet golden goose outlet golden goose outlet golden goose outlet golden goose outlet golden goose pas cher golden goose pas cher golden goose pas cher golden goose pas cher golden goose pas cher golden goose outlet golden goose outlet golden goose outlet golden goose outlet golden goose outlet